UFFICIO TRAFFICO

Gli cade la sponda del camion in testa: autista salvo grazie al caschetto

18 gennaio 2018

Sugli incidenti bisogna imparare a riflettere per evitare che un domani si possano ripetere. Esemplare in tal senso quello accaduto ieri intorno a mezzogiorno in una ditta di Brugnera (Pordenone) ai danni di un autista di 63 anni, residente a Mareno di Piave (Treviso), rimasto ferito mentre stava scaricando dei bancali che contenevano bottiglie vuote. Senonché, dopo aver allentato le cinghie con cui aveva bloccato il carico, è stato letteralmente investito dalla sponda del camion. Nel senso che gli è caduta sulla testa, procurandogli ferite e un grave trauma cranico. Tanto grave che è stato necessario il trasferimento urgente presso l’ospedale di Udine tramite un elicottero.
A questo punto dovrebbe essere fuori pericolo, ma i medici ci hanno tenuto a sottolineare che se non avesse indossato il caschetto protettivo, la vicenda avrebbe avuto un esito più tragico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home