ACQUISTI

Camion elettrici, accordi Scania con Northvolt e Haylion

6 febbraio 2018

Il costruttore svedese firma due partnership per lo sviluppo e la commercializzazione della tecnologia delle batterie e per trovare soluzioni condivise su guida autonoma, elettrificazione e connettività

Grande attività di Scania sul fronte degli accordi di collaborazione, anche in settori limitrofi – ma decisivi – rispetto alla sua attività principale di costruttore di veicoli pesanti. La casa svedese ha siglato infatti due accordi che riguardano il settore dei veicoli elettrici.

Il primo è una partnership per lo sviluppo e la commercializzazione della tecnologia delle batterie con Northvolt, azienda scandinava specializzata in materia. Scania, in particolare, ha annunciato un investimento di 10 milioni di euro per supportare Northvolt in una linea dimostrativa e in un centro di ricerca. L’idea è quella di realizzare infrastrutture di ricarica e batterie che siano più robuste, efficienti in termini di costi e sostenibili. Le due aziende istituiranno un team di esperti e lavoreranno insieme al centro di ricerca di Northvolt (Northvolt Labs), a Västerås in Svezia, per sviluppare e commercializzare la produzione di batterie idonee ad alimentare veicoli pesanti, ma ambientalmente sostenibili. Le due aziende hanno inoltre stipulato un accordo di fornitura per le celle delle batterie. Attualmente Northvolt sta costruendo una fabbrica di ultima generazione di batterie nella città di Skellefteå, nel nord della Svezia, con l’obiettivo di produrre batterie ‘verdi’ di alta qualità, con ridotte emissioni di carbonio ed elevato potenziale di riciclo.

L’altra intesa riguarda invece la Cina. Qui il costruttore di Södertälje ha chiuso un patto con Haylion Technologies, azienda impegnata nello sviluppo di soluzioni per il settore dei trasporti cinese, con particolare focus sulla guida autonoma, elettrificazione e connettività. Scania e Haylion Technologies uniranno le proprie forze nell’ambito dei veicoli alimentati a carburanti non fossili, soprattutto elettrificati, e della guida autonoma. L’obiettivo è di accelerare la commercializzazione delle applicazioni di trasporto a guida autonoma e la transizione verso un sistema di trasporto sostenibile e intelligente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

VIDEO

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home