UFFICIO TRAFFICO

Due incidenti con camion sul Passante di Mestre: illesi gli autisti

7 febbraio 2018

Due incidenti ieri sul Passante di Mestre, entrambi con mezzi pesanti coinvolti e per fortuna entrambi senza particolati conseguenze per gli autisti, malgrado le dinamiche dei due sinistri avrebbero potuto avere conseguenze peggiori. Il primo è avvenuto di mattina, intorno alle 7 e non ha coinvolto oltre al camion altri veicoli. È stato cioè il classico caso in cui l’incidente avviene in maniera autonoma, probabilmente per malore improvviso o per distrazione o anche per un colpo di sonno.

Tanto è che il mezzo pesante con targa italiana mentre viaggiava in direzione di Trieste vicino al casello di Preganziol, è andato a sbattere senza ragioni apparenti contro il guard rail. La cabina però ha retto bene all’impatto e addirittura l’autista, malgrado il forte urto, è rimasto praticamente illeso e non ha avuto bisogno nemmeno dell’aiuto dei sanitari accorsi sul posto. 

Il secondo incidente è avvenuto poco prima delle 15, non troppo distante dal prima ma in direzione opposta, vale a dire Milano. In questo caso però ha determinare l’uscita di strada di un camion con targa ungherese è stata la foratura di un pneumatico anteriore. Inoltre in questo caso, dopo l’impatto con le barriere, il semirimorchio si è letteralmente aperto sul lato facendo disperdere il carico di granaglie trasportato, che si è disperso sull’asfalto causando non pochi disegni alla circolazione. Anche qui però a meno di qualche contusione l’autista non ha dovuto ricorrere alle cure mediche.

Fino al tardo pomeriggio le operazioni di pulizia del manto stradale hanno determinato rallentamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home