UFFICIO TRAFFICO

Quattro camion si scontrano sull’A14 a Bologna: un morto

16 febbraio 2018

Ancora un terribile incidente che ha coinvolto 4 autocarri stamattina sull’A14 all’altezza di Bologna. Il sinistro è avvenuto alle 11 lungo l'autostrada Bologna-Taranto in direzione sud, all'altezza del chilometro 12. Uno dei conducenti dei mezzi pesanti, 49enne, è purtroppo deceduto. È ancora da chiarire la meccanica della tragedia.

Il tratto tra Bologna Borgo Panigale e il bivio per la A13 Bologna-Padova, verso Ancona, è rimasto chiuso per un paio d’ore per permettere l'intervento dei mezzi di soccorso. Sono intervenuti la polizia stradale, i vigili del fuoco, i soccorsi sanitari e meccanici e il personale della Direzione terzo Tronco di Bologna. Code e rallentamenti si sono protratti anche nel primo pomeriggio sull’A14, tra il raccordo di Bologna Casalecchio e il bivio per la A13 Bologna-Padova, verso Ancona. Al momento in cui si scrive il traffico resta ancora congestionato e ci sono rallentamenti anche sul raccordo di Casalecchio in direzione dell'A14.

Aggiornamento di sabato 17 febbraio
È rumeno, Mihael Ferraru, l’autista deceduto nel drammatico incidente di ieri. Lo riferiscono i quotidiani locali. Residente in provincia di Caserta, il trasportatore stava trasportando una pala eolica che nell’impatto ha sfondato l’abitacolo, schiacciando l’uomo tra le lamiere. I vigili del fuoco intervenuti hanno estratto l’autista dalla cabina ma i sanitari del 118 hanno potuto solo confermare il decesso.

Illesi gli altri tre autisti coinvolti che con i loro mezzi trasportavano piastrelle, scatolame e animali vivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home