UFFICIO TRAFFICO

Trasporti in ADR: scatta in Francia il divieto di parcheggiare per più di 12 ore

19 febbraio 2018

Le merci pericolose fanno paura. E anche per questo la Francia ha pensato di modificare la normativa statale che regola il trasporto di queste sostanze e per introdurre un nuovo divieto: quello di restare per più 12 ore lungo una strada o in un’area di sosta pubblica. Ma non è tutto perché i veicoli che viaggiano in ADR non soltanto dovranno rispettare questo divieto, ma dovranno fare attenzione anche a un altro onere: quello di rimanere nei parcheggi ad almeno 50 metri dalle abitazioni, dagli edifici aperti al pubblico e dai veicoli con un carico di prodotti infiammabili

Lo stesso decreto prevede pure nuovi standard, soprattutto in materia di prevenzione e di strumenti adeguati per lo spegnimento degli incendi, che dovranno rispettare le aree di sosta abilitate al parcheggio di veicoli in ADR. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home