UFFICIO TRAFFICO

Maltempo: Arriva Buran e le prefetture sospendono la circolazione ai mezzi pesanti

25 febbraio 2018

Neve, ghiaccio e temperature in picchiata: è così che si preannuncia Buran, un vento di aria gelida che nasce nel cuore della steppa russa e che a breve attraverserà il nostro Paese. Quindi, con il grande freddo che durerà, secondo le previsioni, almeno fino a giovedì, piovono anche le ordinanze prefettizie. Le Prefetture di Bologna, Modena, Parma, Piacenza, Ferrara, Forlì-Cesena, Rimini, Firenze, Prato, Arezzo, Ancona, Perugia, Salerno, Avellino, Campobasso, Bari, Foggia, hanno sospeso la circolazione dei mezzi pesanti dalla serata odierna proprio in seguito alla prevista perturbazione siberiana che sta raggiungendo l’Italia con un drastico calo delle temperature e copiose precipitazioni nevose.
Sul sito www.poliziadistato.it è possibile consultare le ordinanze aggiornate, emanate dalle Prefetture, in merito alla percorribilità delle strade, utili per programmare gli itinerari di viaggio.

La Protezione Civile:
«L’avviso prevede dalla notte di oggi, domenica 25 febbraio, nevicate al di sopra dei 300-500 metri, con locali sconfinamenti fino a quote di pianura, sulla Campania e sulla Puglia, in estensione a Basilicata e Calabria, con apporti al suolo da deboli a moderati. Dal pomeriggio di domani, lunedì 26 febbraio, si prevedono il persistere di nevicate fino a quote di pianura, sull'Abruzzo e sul Molise, con apporti al suolo da deboli a moderati e, dalla tarda mattinata, venti settentrionali da forti a burrasca sulla Sicilia e sulla Calabria, con possibili mareggiate lungo le coste esposte.
Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domani, lunedì 26 febbraio, allerta gialla sull’Emilia Romagna (bacini romagnoli ed emiliani orientali, pianura e costa romagnola), sull’Abruzzo e sul Molise.
Permane inoltre l’allerta gialla per rischio idrogeologico localizzato sul Veneto, bacino dell’Alto Piave, a causa della frana della Busa del Cristo, nel Comune di Perarolo di Cadore (Belluno), sulla quale è in corso un continuo e attento monitoraggio.»

Info sul traffico:
Per informazioni aggiornate in tempo reale sul traffico sono disponibili i canali del CCISS (numero gratuito 1518, siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it, app iCCISS per iPhone, canale Twitter CCISS), le trasmissioni di Isoradio, i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai e sul Televideo Rai.
Per informarsi sullo stato del traffico sulla rete stradale di competenza Anas è possibile chiamare il numero 800.841.148 del servizio clienti, utilizzare l’applicazione VAI (Viabilità Anas Integrata) visitabile sul sito www.stradeanas.it e disponibile anche per Smartphone per Apple e Android.
Altre informazioni sulla rete autostradale in concessione con numeri e contatti utili sono disponibili sul sito www.aiscat.it, sui siti delle singole Società Concessionarie autostradali, o mediante l’applicazione Myway Truck.

In allegato l'elenco delle Prefetture e le chiusure (aggiornato alle ore 23:00 del 25.02.2018)

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home