ACQUISTI

Vito elettrico Mercedes, superati test di resistenza a - 30°

27 febbraio 2018

Il furgone della casa tedesca si è dimostrato affidabile e sicuro nelle prove sostenute ad Arjeplog, nel nord della Svezia, nelle vicinanze del Polo Nord e in condizioni di freddo estremo

Altro che Buran e freddo della Siberia, giunti qui da noi da pochi giorni. Per provare l’eVito completamente elettrico in condizioni di massimo stress, Mercedes-Benz ha deciso di affrontare il freddo estremo del Nord della Svezia, con il van che ha brillantemente superato i test di resistenza.

Il banco di prova è stato l’area di Arjeplog, nei pressi del Circolo polare artico e con temperature fino a -30 gradi centigradi. L’eVito è stato accuratamente verificato per diverse settimane, con collaudi che hanno riguardato l'avviamento a freddo, la carica delle batterie e le caratteristiche di guida a temperature sottozero.

Il sito di Arjeplog ha ampie distese innevate, percorsi nella foresta e curve dinamiche che, a bassa temperatura, mettono a dura prova la maneggevolezza, l’efficienza, l’ergonomia e il comfort dei veicoli. Durante i test drive sui laghi ghiacciati e in sito, sono stati così messi alla prova, utilizzando speciali apparecchiature di misurazione, la carica, la guida in condizioni di freddo e la protezione antifreddo dei componenti, nonché il software e le interfacce (come freni ed ESP).

Poiché però anche l’alta qualità e la sicurezza del luogo di lavoro del conducente sono un importante prerequisito per un veicolo commerciale, il furgone è stato testati anche per quanto riguarda il riscaldamento interno, che deve funzionare in modo affidabile a basse temperature, e il riscaldamento dei vetri, che deve garantire una visione chiara il più rapidamente possibile. Altri fattori testati sono stati la maneggevolezza su neve e ghiaccio e la resistenza dei componenti all'inverno. Tutti questi parametri sono stati “stressati” in condizioni estreme da circa 30 tra ingegneri, specialisti elettronici e meccanici di Mercedes.

Le prove invernali avranno un seguito estivo, quando eVito sarà sottoposto a ulteriori test in Spagna, con temperature fino a 35° all'ombra.

Ricordiamo che eVito è il secondo modello di produzione interamente elettrico di Mercedes-Benz Vans dopo il Vito E-Cell del 2010. Il veicolo è già ordinabile da novembre 2017, con consegne a partire dalla seconda metà del 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home