UFFICIO TRAFFICO

Tamponamento tra tre camion sulla A22: molto gravi due autisti

14 marzo 2018

A22 messa in subbuglio ieri pomeriggio da due incidenti. Il primo provocato da un’auto che tampona un camion, il secondo con un tamponamento che ha visto coinvolti tre veicoli pesanti, tra il casello di Reggiolo-Rolo e Pegognaga in direzione nord. La dinamica dell’incidente è presto detta. Sul luogo c’erano lavori di rifacimento del manto stradale che provocano code e rallentamenti. E di fatti due camion era fermi in attesa di poter ripartire, quando da dietro sono stati tamponati in modo violento da un altro camion. L’autista di questo veicolo e quello del camion centrale hanno subito le conseguenze più gravi, essendo rimasti schiacciati dalle lamiere delle cabine distrutte. Il terzo è rimasto illeso anche se visibilmente sconvolto.

Per riuscire a recuperare i due autisti sono intervenuti vigile del fuoco da ogni dove: Guastalla, Suzzara e Mantova. Per il soccorso sanitario, invece, essendo intasata illecitamente la corsia di emergenza, si ricorreva a elicotteri in arrivo da Parma e da Pavullo (Modena).

Alla fine i vigili del fuoco erano costretti a introdursi nella cabina dal retro, creando cioè un varco attraverso il semirimorchio. Gli autisti, una volta tratti in salvo, sono stati trasferiti a Parma e a Bologna, e adesso sono in condizioni molto gravi. La prognosi è riservata. 

Difficile dire la causa dell’incidente. Il tamponamento contro veicoli fermi farebbe pensare a una distrazione, ma alcuni testimoni però hanno raccontato di aver visto il camion che ha provocato il sinistro a catena sopraggiungere in prossimità della coda con un andamento strano, procedendo cioè a zig zag verso destra e sinistra

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home