FINANZA E MERCATO

Mercato carichi Italia, 260.000 offerte sulla piattaforma TimoCom nel 2017 (+24%)

26 marzo 2018

Un 2017 di forte crescita quello del mercato italiano del trasporto merci sulla piattaforma TimoCom, in linea con i dati Istat che segnalano una ripresa dell’economia italiana. Secondo il Barometro dei trasporti del fornitore di servizi d’Oltralpe, nel 2017 sono state inserite complessivamente 90,7 milioni di offerte di carichi e mezzi. Di queste, 260.000 offerte di carichi sono avvenute all’interno dei confini italiani, con un incremento del 24% rispetto al 2016 (210.000 offerte), anno in cui già c’era stato un aumento del 17% (180.000) rispetto al 2015.

Il dato conferma la buona salute del settore, almeno per ciò che riguarda la relazione Italia-Italia. L’aumento dei volumi di carico non può infatti che favorire le migliaia di imprese di trasporto di piccole dimensioni, che operano quasi esclusivamente in campo nazionale, ricercando carichi adatti al fine di integrare e ottimizzare il proprio parco mezzi.

«Sulla piattaforma Timocom – spiega Tommaso Magistrali, country manager per l’Italia dell’azienda tedesca – i fornitori di servizi di trasporto aumentano il proprio fatturato grazie alla possibilità di presentare in modalità digitale le proprie offerte per le richieste di trasporto ricevute da operatori industriali e commerciali o spedizionieri».

Dalla ‘stretta di mano digitale’ nella gestione degli ordini di trasporto sono nate già 12.900 collaborazioni di successo da luglio 2017. TimoCom gestisce attualmente oltre 1.350 clienti italiani, con più di 3.600 utenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home