LEGGI E POLITICA

Serracchiani a Passera: occorre investire nella ferrovia

1 marzo 2012
“Trenitalia investa i ricavi dell’alta velocità sul rinnovo del materiale rotabile, soprattutto dopo che abbiamo visto il 50% dei treni fermarsi per il maltempo”. È quanto ha chiesto l’europarlamentare Pd, Debora Serracchiani, al ministro dello Sviluppo economico e dei Trasporti Corrado Passera, in occasione di un incontro con gli europarlamentari italiani tenutosi ieri a Bruxelles.
“È indispensabile – ha osservato Serracchiani – ripensare alla politica dei trasporti nel suo complesso, e in particolare a rilanciare la competitività della ferrovia. Servono cioè provvedimenti indirizzati a favorire l’apertura del mercato in condizioni di reciprocità, e tra questi si colloca la separazione societaria tra Rfi e Trenitalia”.
Concordando con il ministro Passera sulla “strategicità del trasporto e della logistica”, Serracchiani ha puntualizzato infine che “resta ancora molto da fare affinché l’apertura del mercato del trasporto merci diventi una realtà effettiva e non solo teorica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home