UFFICIO TRAFFICO

Tamponamento tra camion sulla A22: muore autista di 55 anni

27 aprile 2018

Purtroppo sembra un film già visto. Purtroppo, il finale di questo film contempla la morte di uomo, Alessandro Calvi, un autista di veicoli pesanti di 55 anni, nativo di Roma, ma da anni residente a Caldonazzo, in provincia di Trento. Tutto è successo ieri poco prima dell’una, quando il camion condotto da Calvi percorrendo la A22 in direzione sud, all’altezza di Egna, ha tamponato violentemente il veicolo pesante che lo precedeva. Un mezzo con targa bulgara condotto da un autista rimasto illeso, Per Calvi, invece, le cose si sono messe subito molto male, perché la cabina del suo camion si è letteralmente accartocciata, costringendo i vigili del fuoco a lavorare per più di un'ora per riuscire a estrarlo dalle lamiere. E in effetti questo compito disperato è anche riuscito perché l’autista è stato estratto vivo dal suo camion e poi è stato caricato sull’elisoccorso per essere trasferito all’ospedale di Bolzano. I medici ne hanno subito verificato le condizioni disperate e hanno anche cercato l’impossibile sottoponendolo a un intervento chirurgico. Ma purtroppo, poco dopo le 16 il suo cuore, a causa delle troppe lesione e del troppo sangue perso, ha smesso di battere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home