ACQUISTI

A Misano Renault Trucks “regala” un pieno di salute

24 maggio 2018

In genere chi si reca all’autodromo della cittadina romagnola nel corso del week end del camionista (26-27 maggio) intende divertirsi. E fa bene. Ma chi volesse dedicare una ventina di minuti a controllare gli occhi, la pressione arteriosa, i riflessi o il livello di glicemia nel sangue può farlo in maniera completamente gratuita. Offre la casa francese convinta che prevenire….

Sarà sicuramente bello trascorrere il prossimo week-end all’autodromo di Misano. Perché di cose da fare ce ne saranno tante: assistere alla gara del Truck Racing, curiosare tra le centinaia di camion aerografati del week-end del camionista, piluccare tra gli stand per sfidare i propri amici a braccio di ferro (presso lo stand di Acito Inox) e magari farsi un selfie con la mascotte di DKV (Baddy) accompagnata da modelle mozzafiato o ancora partecipare a un torneo di calciobalilla. E poi fare un breve testi degli ultimi modelli di camion, gastronomia, colore, curiosità e tanto altro. 

Il nostro consiglio però è di investire una ventina di minuti del vostro tempo in un’attività di prevenzione. O se preferite alla cura del vostro corpo. Renault Trucks, infatti, presso il proprio stand ha allestito alcune postazioni in cui sarà possibile, in modo assolutamente gratuito, effettuare #CheckUpPerTe, ovvero una serie di controlli utili e pensati specificatamente per chi guida, vale a dire agli occhi, alla pressione arteriosa, al livello di glucosio nel sangue. In più si potrà anche verificare la reattività dei propri riflessi, condizione fondamentale per riuscire a gestire eventuali criticità nello spazio di poche frazioni di secondo.

E per chi non si accontenta, ci sarà anche un’istruttrice alla quale sottoporre le criticità fisiche che si manifestano dopo ore di guida, come un frequente formicolio alle gambe, una fastidiosa cervicale o ancora un ricorrente lombalgia. Per alleviare questi e altri dolori vi saranno consigliati dei facilissimi esercizi, concepiti per poter essere eseguiti dentro o vicino al camion sfruttando la pausa tra le ore di guida #PausaInMovimento

Ovviamente non è necessario sottoporsi a tutti i controlli. Si possono scegliere anche quelli di cui si sente di avere maggior bisogno. Ma il concetto essenziale che si intende trasmettere con questa iniziativa è che molte volte, lavorando di prevenzione, in un lasso di tempo contenuto si riesce a scongiurare l’insorgere di problematiche che poi possono assorbirci tanto più tempo e fastidio. E allora, divertitevi, spassatevela e distraetevi con tutto quanto l’autodromo offre, però non dimenticate di fare un passaggio allo stand di Renault Trucks, prenotando i controlli a cui ci si intende sottoporre, così da potersi presentare poi giusto all’ora dell’appuntamento, senza perdere tempo prezioso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home