UFFICIO TRAFFICO

Strage continua in autostrada, un autista si ribalta e muore sulla TEEM di Milano

29 maggio 2018

Continua senza pause il tragico bollettino di autotrasportatori morti in autostrada alla guida del loro mezzo. Ieri un altro incidente ha allungato la lista di quella che ogni giorno di più appare una grave emergenza che andrebbe affrontata al più presto con soluzioni concrete, mentre invece le reazioni di istituzioni e media sono tiepide quando non del tutto assenti. 

Il sinistro di ieri si è verificato alle 12.30 sulla Tangenziale Est Esterna Milano (TEEM) dell’A58, all’altezza dello svincolo di Pessano con Bornago dell’A4. Un autocarro si è rovesciato, per cause ancora sconosciute, e il conducente di 55 anni è purtroppo deceduto sul colpo. Nessun altro veicolo è rimasto coinvolto. L’autista ha perso il controllo del mezzo mentre si immetteva in autostrada, ribaltandosi e sfondando il guardrail. A seguito del ribaltamento, il carico di bobine di acciaio è uscito dal mezzo, invadendo la carreggiata e bloccando la circolazione per qualche ora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home