ACQUISTI

Truck Racing Misano: esordio vincente per i Bullen di Iveco Magirus

30 maggio 2018

Al primo appuntamento dell'European Truck Racing Championship 2018, i camion da corsa del team della casa italiana conquistano il Gran Premio, piazzando ai primi due posti Jochen Hahn (Team Hahn) e Steffi Halm (Team Schwabentruck)

Nel weekend d’esordio del Fia European Truck Racing Championship, il campionato europeo di corse su camion, svoltosi lo scorso weekend al Misano World Circuit Marco Simoncelli, i Bullen di Iveco Magirus - Hahn Racing e Team Schwabentruck - hanno trionfato nel Gran Premio d'Italia, chiudendo il weekend ai primi due posti. Il team dei Bullen ha vinto il Grand Prix raccogliendo 88 punti, mentre Jochen Hahn ha conquistato il primo posto nella classifica finale piloti (50 punti), seguito da Steffi Halm in seconda posizione (34 punti).

Iveco era presente a Misano in un’area di circa 1.500 mq presso il paddock 1 adiacente al circuito, con la sua gamma di prodotto che ha spaziato dai pesanti (Stralis NP, XP e Euro VI Seminuovo) ai veicoli commerciali leggeri. Per entrambe le categorie di veicoli sono stati organizzati test all’interno e all’esterno dell’Autodromo, consentendo a tutti gli ospiti di sperimentarne prestazioni e potenzialità.

Durante l’evento, Iveco ha anche consegnato tre suoi mezzi alle aziende Ciacciulli, Perrotti e Autotrasporti Palena. Si tratta di due Stralis A440S57T/P XP e di uno Stralis AS440S46 T/P LNG. Il primo XP sarà impiegato per il trasporto merci internazionale a temperatura controllata, mentre il secondo (in versione più potente da 510 CV, erogati dal motore Cursor 13), verrà utilizzato nel trasporto merci conto terzi. Lo Stralis a gas naturale liquefatto è stato invece personalizzato da Acitoinox con l’applicazione di parti in acciaio sul frontale e sul laterale per esaltarne caratteristiche estetiche e aerodinamicità. Verrà impiegato per il trasporto di collettame sulle direttrici Milano-Bologna-Atessa e Torino-Bologna- Atessa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home