UFFICIO TRAFFICO

Tamponamento tra tre camion sull’A21, morto un conducente

31 maggio 2018

Ormai il bollettino dei morti è diventato tragica lettura quotidiana. Anche ieri pomeriggio un tamponamento a catena fra tre veicoli pesanti ha provocato la morte di uno dei conducenti.

L’incidente è avvenuto sull’A21 in corsia sud, tra i caselli di Stradella (PV) e Castel San Giovanni (PC), all’altezza di Arena Po. Il deceduto, un autista di 41 anni, residente in provincia di Torino, era alla guida di un camion di una ditta della Basilicata che ha tamponato, per cause ancora da chiarire (malore o guasto meccanico), un altro autoarticolato. Quest’ultimo, a sua volta, è finito contro un terzo mezzo pesante che lo precedeva. L’autotrasportatore torinese è morto per le gravi lesioni subite, mentre gli altri due conducenti, di 32 e 46 anni, hanno fortunatamente riportato solo lievi ferite. La corsia dell'A21 dove si è verificato l'incidente è rimasta chiusa per quasi due ore per consentire gli interventi di soccorso. La circolazione è ripresa solo dopo le 20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home