UFFICIO TRAFFICO

TimoCom: la primavera tedesca surriscalda la domanda di trasporti

21 giugno 2018

La Germania durante questa primavera ha registrato temperature estive, tanto da mettere in affanno il settore della logistica. Nel periodo tra febbraio e maggio la domanda di trasporti refrigerati è quasi triplicata e nella distribuzione compaiono già spazi vuoti sugli scaffali, perché i produttori non riescono a ricevere in tempo le merci fresche. Una carenza di disponibilità nel mercato dei trasporti acuita ulteriormente dalla consueta domanda di spazi di carico primaverile. «Abbiamo osservato che l'offerta di carichi a maggio è aumentata di oltre il 30 % rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente – ci spiega David Moog, Business Analyst di TimoCom - Questo incremento non va ricondotto solo alla congiuntura che continua a essere favorevole in Germania. La super primavera tedesca ha fatto esplodere la domanda di trasporti a temperatura controllata».

Non si tratta solo del trasporto di surgelati o freschi ma anche medicinali, cosmetici, o altri generi alimentari come ad esempio il cioccolato che necessitano di essere trasportati rispettando la catena del freddo.

A riflettere questa situazione è l'andamento attuale dell'offerta e della domanda di trasporti sulla piattaforma TimoCom che, con oltre 750 mila offerte di carichi e mezzi ogni giorno, gestisce la borsa di carichi leader sul mercato europeo e che a maggio in due occasioni ha toccato il valore record di oltre 840.000 offerte.

Dal suo osservatorio TimoCom rileva che un terzo dei mezzi di trasporto non sono sfruttati appieno o sono addirittura vuoti e ritiene necessario che gli operatori di trasporto mettano sul mercato in modo continuativo i propri mezzi disponibili tramite piattaforme neutrali, anche in periodi come quello attuale, in cui le imprese di trasporto potrebbero attingere liberamente dal surplus di offerte di carichi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home