ACQUISTI

GLS: consegne a Roma a impatto zero

9 luglio 2018

GLS punta a uno sviluppo sostenibile installando colonnine per la ricarica di veicoli elettrici presso le sue sedi di Roma Fiumicino e Tiburtina. Aperte a dipendenti e clienti

Il corriere espresso GLS si sta orientando sempre più su mezzi a impatto zero e lo conferma anche la recente installazione di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici nelle sedi di Roma Fiumicino e Tiburtina.

Le colonnine installate – grazie a una partnership con Nissan - hanno una potenza di 6kw, sono in grado di fornire una ricarica per 100Km in circa due ore e sono a disposizione di dipendenti e clienti.

Con questa iniziativa GLS ha l’obiettivo non solo di incentivare il trasporto logistico a impatto zero ma anche i dipendenti all’utilizzo di veicoli a emissioni zero per i propri spostamenti casa-lavoro a sostegno di una mobilità sostenibile nell’intera città. L'iniziativa si inserisce all’interno del progetto di GLS “Sedi Green” che coinvolge le città di Roma, Milano e altri grandi centri italiani. L’iniziativa prevede che le sedi attive nei centri storici di queste città siano dotate di mezzi ecologici come furgoni elettrici, bici con pedalata assistita, roller blade e scooter elettrici per effettuare le consegne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home