LEGGI E POLITICA

6-9 agosto 2018: proclamato il fermo dell'autotrasporto

11 luglio 2018

Unatras, il raggruppamento unitario delle maggiori organizzazioni di categoria dell’autotrasporto, ha atteso una settimana, ma poi, avendo riscontrato che dal ministero nessuno si prendeva la briga di fornire una risposta, di dare un segnale di attenzione, di certificare l’esistenza di un settore, ha deciso di proclamare un fermo a partire dalla mezzanotte del 6 agosto fino alla mezzanotte del 9 agosto. L’annuncio ufficiale del fermo è fornito tramite la comunicazione dell’agitazione alla Commissione di Garanzia degli scioperi nel rispetto del Codice di Autoregolamentazione.

Il presidente di Unatras e di Confartigianato Trasporti, Amedeo Genedani, tra le motivazioni esplicite della protesta sottolinea «l'impossibilità di fruire delle deduzioni forfettarie per le spese non documentate, in occasione delle denunce dei redditi per l'anno 2017». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home