ACQUISTI

Kögel FastFix, la cinghia in tessuto che pesa meno di mezzo chilo

26 agosto 2018

Soli 495 grammi per un metodo di fissaggio che sostituisce le più pesanti stecche in legno, alluminio o acciaio. Il montaggio è semplificato e si riduce il rischio di danni alle persone e al carico

Proviene ancora una volta dalla Germania un'alternativa leggera e sicura alle stecche inseribili per bloccare il carico. Si chiama FastFix ed è una cinghia di nuova concezione ideata da Kögel per sostituire le stecche in legno, alluminio o acciaio. Rispetto a queste FastFix è più leggera (pesa appena 495 grammi) ed è fornita di un efficace gancio a innesto rapido che la rende semplice da adoperare. Utilizzando questa dotazione, le stecche non possono più cadere, evitando così i danni conseguenti alle persone e al carico e rendendo più sicura la quotidianità del lavoro dei conducenti.

Le cinghie FastFix sono disponibili per tutti i veicoli Kögel della generazione Novum. Basta agganciarle e sganciarle dai montanti centrali o angolari e il gioco è fatto. A tal fine, sui montanti vengono applicati appositi supporti avvitati che possono essere fissati se necessario a diverse altezze. Se la cinghia viene agganciata tra due montanti, è sufficiente tenderla con il gancio a chiusura rapida per ottenere l'effetto di ritenuta desiderato.

FastFix è particolarmente utile per determinate situazioni di caricamento in cui la normativa prescrive uno specifico sistema di tenuta per fissare il carico sul pallet, come ad esempio nel trasporto di bevande e di piccoli supporti. Normalmente questi sistemi di tenuta sono costituiti da stecche inseribili in legno, alluminio o acciaio, difficili però da maneggiare e da riporre e che costituiscono un notevole rischio di sicurezza in caso di caduta. Problemi che con la cinghia della casa tedesca appaiono superati. Realizzate in materiale flessibile trovano facilmente spazio in ogni cassetta degli attrezzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home