ACQUISTI

Wabco, soluzioni “smart” allo IAA 2018

19 settembre 2018

Dall’eTrailer che recupera energia elettrica dalla frenata e la trasmette al trattore o ad altri dispositivi ai sistemi avanzati di assistenza alla guida alla frenatura ”intelligente” dei rimorchi

“Mobilize vehicle intelligence” è lo slogan che Wabco, principale fornitore mondiale di sistemi di controllo della frenata e altre tecnologie di sicurezza, lancerà al prossimo IAA di Hannover. Per “muovere l’intelligenza del veicolo” l’azienda statunitense mostrerà alcune soluzioni indirizzate al trasporto merci del futuro, quello cioè in cui la faranno da padrone veicoli completamente autonomi, connessi ed elettrici.

La novità più interessante è l’eTrailer, un rimorchio elettrico primo prototipo del settore nel collegamento dei comandi di camion e rimorchi. Il trainato impiega un controllo “smart” del motore per recuperare energia elettrica durante la frenata e può quindi essere riutilizzato per alimentare la trazione del veicolo o per azionare i dispositivi ausiliari elettrici a bordo. Gli operatori di flotte commerciali potranno inoltre collegare eTrailer a un camion equipaggiato con i sistemi intelligenti di controllo di frenata e stabilità della società a stelle e strisce. L’eTrailer permette, secondo Wabco, risparmi di carburante fino al 20% sulle rotte a corto raggio e fino al 10% su quelle a lungo raggio. Un vantaggio che si somma al 7% di gasolio in meno garantito dalle tecnologie aerodinamiche Wabco OptiFlow.

Per i trailer è poi pronta la Global Intelligent Braking Platform, la prima piattaforma di frenatura ‘intelligente’ globale per rimorchi. Nella piattaforma trovano spazio il nuovo sistema di frenatura antibloccaggio dei rimorchi (iABS), con un design più integrato e semplificato, e quello di frenatura elettronico (iEBS), che offre anche il monitoraggio della pressione degli pneumatici e dei punti ciechi posteriori. Per quanto riguarda gli altri sistemi di frenatura, i freni a disco pneumatico Wabco Maxx rappresentano la prima piattaforma a pistone modulare del settore dei veicoli commerciali, con un design a coppia ridotta adatto a tutte le applicazioni di camion e rimorchi, che riduce il consumo di carburante ed estende la durata delle pastiglie dei freni.
Altra proposta originale è CargoCam, una telecamera montata all'interno del trailer, gestita tramite app mobile o servizio web, che utilizza l'elaborazione delle immagini per monitorare i cambiamenti nello spazio di carico del rimorchio.

Notevole infine l’impegno sui sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS). OnGuardMAX, espansione del noto dispositivo di mitigazione della collisione di Wabco, utilizza un avanzato sensore radar a 77 GHz con la gamma di rilevamento radar più ampia del settore dei veicoli commerciali e il campo visivo più lungo. La frenata d'emergenza, quando i pedoni si muovono di fronte al veicolo, avviene fino alla velocità di 20 km all'ora. OnLaneASSIST è un sistema di mantenimento della corsia che abbina lo sterzo attivo e le telecamere Mobileye EyeQ4 per correggere il percorso di guida del veicolo quando viene rilevata una deviazione non intenzionale. OnCity è un apparecchio, basato sempre su radar, che assiste i conducenti durante le manovre di svolta per prevenire incidenti con ciclisti o pedoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home