LOGISTICA

Mortara: attivo il fascio di binari elettrificati interno al terminal

16 marzo 2012
Nuovo traguardo per l’Interporto di Mortara. Da questa settimana è in esercizio il fascio di 4 binari elettrificati di arrivo e partenza interno al terminal, che consente di fare arrivare e partire i treni con locomotore elettrico direttamente dal terminal, semplificando e velocizzando così tutte le operazioni di manovra. La manovra primaria viene così inclusa nella trazione ferroviaria, mentre la secondaria per la messa a disposizione dei treni continuerà a essere gestita da TIMO, la società di gestione del terminal, attraverso una partnership con Serfer. Ma soprattutto – come osserva il consigliere delegato di TIMO, Davide Muzio – adesso diventa “possibile ridurre significativamente i tempi di manovra e offrire un servizio ancora più efficiente e flessibile”.
Dall’inizio 2012 Mortara ha anche avviato e quindi incrementato fino a 5 coppie di treni a settimana la relazione con Krefeld, che si aggiunge a quello con Rotterdam. I prossimi step saranno gli imminenti collegamenti con Savona-Vado Ligure e quelli in fase di studio con il nord della Francia e con il sud della Germania.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home