LEGGI E POLITICA

Rixi: «Nella conversione del decreto Genova toglieremo il de minimis per l’autotrasporto»

9 ottobre 2018

«In sede di conversione al decreto Genova toglieremo il de minimis per l’autotrasporto». Lo ha assicurato in maniera netta il viceministro alle Infrastrutture e Trasporti, Edoardo Rixi, a margine del Forum di Conftrasporto in corso a Cernobbio, spiegando che il governo «ha chiesto contemporaneamente alla Commissione europea di poter ottenere lo sforamento per un anno. E questo per noi è un aspetto fondamentale, perché altrimenti potremmo anche mettere centinaia di milioni per l’autotrasporto, ma nessuno potrebbe prendere quelle cifre e quindi resterebbero cifre ipotetiche».
Nel dettaglio il viceministro ha ricordato che per il 2019 le risorse per l’autotrasporto nel decreto Genova ammonteranno a 60 milioni e a 20 milioni per il 2018, che però – ha specificato – «non è detto che saranno completamente utilizzati proprio per il vincolo posto dal de minimis». Rispetto al 2020, invece, ha specificato che difficilmente «saranno replicate perché per quella data contiamo di avere il ponte e tutte le infrastrutture migliorative, anche ferroviarie». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home