LOGISTICA

Amazon apre nuovo centro di smistamento merci per il Nord Italia nella Bergamasca

12 novembre 2018

Un nuovo centro di smistamento Amazon è stato inaugurato la scorsa setimana a Casirate d’Adda (BG). Il centro rafforzerà le attività di smistamento e di consegna nel Nord d’Italia delle merci e dei prodotti acquistati sul portale del gigante dell’e-commerce, supportando in questo modo le piccole e medie aziende indipendenti che utilizzano il sito come vetrina e marketplace. 

Prevede, inoltre, la creazione di 400 nuovi posti di lavoro nei prossimi tre anni.In merito a quest’ultimo aspetto, il sindaco Mauro Faccà ha affermato: «In questi mesi la nostra amministrazione ha lavorato a stretto contatto con l’azienda e con tutti gli altri partner coinvolti per garantire il rispetto dei tempi previsti per l’entrata in attività di questo centro. I nostri concittadini hanno accolto con entusiasmo le nuove opportunità occupazionali collegate a questa apertura come già dimostrato in occasione dell’Amazon Day organizzato presso il nostro palazzetto dello sport la scorsa estate».

Oltre al sindaco, all’inaugurazione erano presenti il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e l’assessore alla Mobilità Claudia Terzi

Tareq Rajjal, responsabile di Amazon Transportation per il Sud Europa, ha spiegato che «l’inaugurazione del nuovo sito di Casirate rappresenta un ulteriore passo della crescita di Amazon in Italia, Paese in cui abbiamo iniziato a creare i primi posti di lavoro ben otto anni fa». Amazon, infatti, ha investito 1 miliardo e 600 milioni di euro nella penisola e, dal 2010, ha creato più di 3.500 nuovi posti di lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home