LEGGI E POLITICA

Socialisti e Democratici europei contrari ai Mega Trucks

26 marzo 2012
Il gruppo dei Socialisti e Democratici europei è contrario ai cosiddetti Mega Trucks da 25 metri e 60 ton, giudicandoli pericolosi sia dal punto di vista della sicurezza stradale sia del rispetto dell’ambiente. E oggi questo concetto lo ha espresso chiaramente anche al commissario ai Trasporti Siim Kallas, specificando pure che il piano della Commissione, favorevole a camion più lunghi e più pesanti, è assolutamente inaccettabile sia nella forma, sia nel contenuto.
Le ragioni le ha chiarite nel corso della Commissione Trasporti del Parlamento europeo il portavoce di Socialisti e Democratici, Saïd El Khadraoui (nella foto), sottolineando come «la Commissione non può interpretare le attuali direttive in base ai suoi desideri. Esistono due direttive che definiscono limiti specifici alle dimensioni degli automezzi. Questo è ciò che il Parlamento ha discusso e approvato. Se la Commissione intende cambiare le dimensioni, deve avanzare una nuova proposta al Parlamento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home