LEGGI E POLITICA

Transpotec 2019: «la Salute vien Guidando» - Una ricerca sullo stato psico-fisico degli autotrasportatori

18 febbraio 2019

La nostra società invecchia, ma, per varie ragioni, la popolazione dell’autotrasporto lo fa a ritmi più veloci. E un’età più elevata diventa di per sé un fattore critico nello svolgimento di una professione gravosa. Una conferma in parte è fornita sia dai dati INAIL sulle malattie professionali, in cui si registra un incremento delle denunce superiore al 40%, sia dalla normativa con cui si includono i conducenti di veicoli pesanti adibiti al trasporto merci tra i beneficiari dell’Ape Sociale, giudicando per l’appunto gravoso il loro lavoro. 

«la Salute vien Guidando» è un’indagine sulla salute degli autotrasportatori – che verrà presentata a Verona, in occasione del Transpotec Logitec, il 22 febbraio prossimo– condotta partendo dall'osservazione di questa realtà e finalizzata capire in quali e quanti casi la perdita di una condizione psico-fisico ottimale, sia in realtà il riflesso di una deficitaria organizzazione della filiera. Perché in effetti di criticità (legate alla vista, alla qualità del sonno o all'indice di massa corporea) ne sono emerse tante, ma non sono da leggere come la descrizione asettica di una lacuna, bensì come un campanello di allarme a cui prestare attenzione. Perché spesso il malessere delle persone e quindi la loro ridotta salute, sono la conseguenza delle criticità di un sistema. E solo rimuovendo le seconde, si possono alleggerire le prime. 

Nel corso dell’incontro, oltre a presentare lo studio e le elaborazioni dei dati raccolti, saranno avanzate diverse proposte, tra cui quella di riconoscere come usurante il lavoro dei conducenti di veicoli pesanti adibiti al trasporto merci, equiparandoli ai loro colleghi alla guida di mezzi per il trasporto persone, quella di realizzare nuove e più attrezzate aree di sosta o ancora di rendere automatico l'indennizzo al vettore da parte del committente al superamento delle due ore di attesa al carico.

la Salute vien Guidando
Una ricerca sulla salute degli autotrasportatori


VENERDÌ 22 FEBBRAIO 2019, ORE 10,00
SALA DONIZETTI – PAD. 6, 
TRANSPOTEC LOGITEC, VERONA FIERE

 
PROGRAMMA

ore   9,30 Registrazione partecipanti

ore   10,00 Apertura lavori e coordinamento

Claudio Villa, presidente Gruppo Federtrasporti
Daniele Di Ubaldo, direttore Uomini e Trasporti 

Presentazione dell’indagine «la Salute vien Guidando»
Annagiulia Gramenzi, medico ricercatore Dipartimento medicina clinica Università di Bologna

Quanto pesa l’età nell’autotrasporto
Deborah Appolloni, giornalista Uomini e Trasporti

 
TAVOLA ROTONDA

Adriano Papale, medico ricercatore DiMEILA, sezione a supporto DG Prevenzione, Inail
Giuseppe Bertini, direttore Logistica e Supply Chain Coop Italia
Amedeo Genedani, presidente Unatras e Confartigianato Trasporti
Giuseppina Della Pepa, segretario generale Anita
Giovanni Lo Bianco, amministratore delegato Renault Trucks Italia
Paolo Moggi, responsabile QSA Federservice
Alessio Sitran, business development manager VDO

ore 12,00  Conclusioni

Edoardo Rixi, viceministro ai Trasporti e alle Infrastrutture 


Per informazioni e accrediti:  
Segreteria Organizzativa, tel. 051 7093851/11, segreteria@gruppofedertrasporti.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home