LEGGI E POLITICA

Napoli: in carcere una banda di rapinatori di camion

7 marzo 2019

Sei persone residenti tra la provincia di Napoli e quella di Caserta sono state colpite da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Napoli Nord per rapina aggravata, sequestro di persona, ricettazione, detenzione e porto illegali di armi da fuoco. Secondo gli inquirenti ci sarebbero le prove per ritenerli responsabili di tre rapine a mano armata e una tentata nei confronti di altrettanti trasportatori tra ottobre e novembre 2018. Per la precisione i sei avrebbero costituito una banda in cui ognuno aveva ruoli molto specializzati arrivandosi ad occupare oltre che della rapina, anche dell'organizzaione dell’attività di magazzinaggio, individuando i giusti capannoni in relazione alla merce trafugata, e quindi anche della vendita della refurtiva in una fase successiva. 

Le rapine avvenivano sempre allo stesso modo costringendo l'autista del camion, armi in pugno, a fermare il veicolo, quindi a scendere dalla cabina e infine a trasferirirlo in un luogo lontano, dopo averlo obbligato a salire su una vettura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home