ACQUISTI

Stralis LNG Natural Power

17 aprile 2012
Iveco ha presentato oggi al Salone “Bedrijfsauto” 2012, presso il RAI di Amsterdam, il nuovo Stralis LNG, veicolo a gas naturale liquefatto adatto alla distribuzione sulle tratte medie e alle consegne notturne, da oggi commercializzato in tutta Europa
Ideale per la distribuzione regionale e nazionale, come ad esempio il trasporto di carburante, il nuovo Stralis LNG è un trattore a due assi con semirimorchio, motore Cursor 8 a gas naturale da 330 Cv, cambio manuale, Intarder, EBS di serie e può essere allestito per applicazioni che vanno dalle 18 alle 40 ton.
Tra i maggiori vantaggi della tecnologia LNG vi sono l’autonomia del veicolo, che può raggiungere circa 750 km, la riduzione della tara a tutto beneficio del carico utile e un risparmio che, calcolato su 40.000 km l’anno, rispetto a un veicolo Diesel, arriva a circa 10mila euro. Su missioni di raccolta rifiuti, si stima invece un risparmio fino a circa 20mila euro per anno.
Le mission di questi veicoli riguardano in particolare gli operatori logistici, la distribuzione di prodotti alimentari, di carburanti e la distribuzione notturna, dove la ridotta rumorosità è assicurata dai motori a combustione comandata. Mediamente la riduzione di rumorosità del motore di Stralis a gas naturale è compresa tra i 3 e i 6 decibel, rispetto a un diesel di pari potenza.
I modelli LNG saranno presto anche disponibili nelle versioni cabinato a 2 e 3 assi, per missioni urbane ed extraurbane con trasmissione manuale a 16 marce e rallentatore idraulico o in alternativa con trasmissione automatica a 6 marce con convertitore di coppia idraulico e rallentatore integrato. Il motore Cursor 8 a gas naturale, inoltre, rispetta i limiti di emissione della normativa Euro VI che entrerà in vigore dal 2014.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home