UFFICIO TRAFFICO

Autista di 33 anni perde la vita distruggendo il camion sulla parete di una galleria in autostrada

29 maggio 2019

Una galleria come tante, abbastanza lineare, è stata la cornice fatale per un giovane autista di appena 33 anni, dipendente di un’azienda friulana e residente a Nova Gorica, in Slovenia, appena al di là del confine. Ieri pomeriggio stava percorrendo intorno alle 15 la galleria in località Prosecco (Trieste), al chilometro 10,7 del raccordo autostradale in direzione Venezia. Improvvisamente, per ragioni non meglio chiarite, in un tratto rettilineo il suo camion, carico di rifiuti, è andato a cozzare in maniera violenta contro la parete della galleria, distruggendo completamente il trattore. 

I vigili del fuoco di Opicina, intervenuti sul posto, hanno prima estratto l’autista dalla cabina e quindi lo hanno consegnato ai sanitari del 118 che lo hanno trasferito all’ospedale di Cattinara. Le condizioni del giovane conducente apparivano gravi, avendo riportato traumi importanti sia al cranio, sia al torace. 
Purtroppo, quasi tre ore dopo, dallo stesso ospedale è giunta la notizia del decesso dell’uomo. Sulle dinamiche dell’incidente non esiste ancora una ricostruzione ufficiale, ma visto il tratto teatro dell’incidente tutto lascia pensare a un malore improvviso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home