LEGGI E POLITICA

Metano liquefatto, due convegni a Modena e Udine

14 giugno 2019

Ormai il trend è ben definito: in Italia l’alternativa al diesel è il gas metano. Continuano infatti a spuntare come funghi in tutta la Penisola stazioni di rifornimento GNL (gas naturale liquefatto) che rendono la scelta di questo combustibile sempre più facile e logica, vista anche la sostenibilità ambientale che lo accompagna.

Parimenti aumenta la discussione e lo scambio di pareri su un tema – l’ecocompatibilità delle alimentazioni alternative – fondamentale per un settore come quello dei trasporti che svolge un ruolo di primaria importanza nel sistema economico italiano, con oltre l’85% delle merci che viaggia su gomma.

A questo riguardo Federmetano segnala due importanti eventi focalizzati sul GNL e il suo futuro.

Il primo, dal tutolo “Trasporto su gomma: l’alternativa è il GNL”, si terrà domani 15 giugno, a Modena, dalle 9.00 alle 12.30, presso la Cna provinciale (Sala Arcelli, Via Malavolti 27). Al workshop, cui parteciperanno associazioni, produttori di veicoli e società di produzione del GNL, verranno approfondite le nuove opportunità di business con una logistica sostenibile, grazie al risparmio ottenibile in termini di consumi nel rispetto dell’ambiente. Saranno presenti Licia Balboni, presidente Federmetano; Gianni Righetti, presidente Fita Cna Modena; Andrea Bosi, Vulcangas; Alessandro Pasini, Brn – Bernardini; Ernesto Rossi per la divisione Sustainable Solution di Italscania e altri ancora.

Mercoledì 19 giugno, invece, alle ore 16:30, presso la sala conferenze della Cosef di Udine (via Cussignacco, 5), si svolgerà il convegno “La logica della logistica verde”, che si occuperà della transizione dell'autotrasporto dal diesel al metano. Dopo i saluti di Fabio Scoccimarro, assessore ambiente ed energia della Regione Friuli Venezia Giulia, e l’introduzione di Gilberto Fontanini, AD di Giglio srl, seguiranno gli interventi di Licia Balboni; Sebastiano Cacciaguerra, direttore del servizio energia della Regione FVG; Michele Visentin, direttore vendite di Sol Group LNG; Alessandro Pasini e Francesco Giacomazzi delle Officine Brennero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home