ACQUISTI

TMT Conchiglia, il semirimorchio ‘walking floor’ passa la frontiera

8 luglio 2019

L’azienda di San Benedetto del Tronto ha esposto al Transport Logistic un modello del suo semitrailer intermodale con pianale mobile, realizzato appositamente per il suo cliente austriaco Nothegger

Al recente Transport Logistic di Monaco era presente anche la TMT Tanks&Trailers, azienda di San Benedetto del Tronto (AP) che produce e commercializza veicoli trainati. Il costruttore italiano, in particolare, ha esposto in fiera il suo semirimorchio “Conchiglia” con pianale mobile intermodale, pensato per un traffico a modalità plurime (strada-mare-ferrovia) e realizzato per l’austriaca Nothegger.

Il veicolo possiede un telaio continuo in acciaio ad alta resistenza, con cassa realizzata in profili estrusi di alluminio (lega 6005 AT6), rinforzati e saldati. Il pianale è formato da doghe in alluminio (lega 6082 T6), di sezioni adeguate al materiale da movimentare (spessore 6,8,10 mm), con 4 centine trasversali, girevoli e smontabili.

Il semitrailer, idoneo a trasportare qualsiasi tipo di materiale, ha un’altezza utile interna di 2,72 m, una larghezza utile di 2,48 m e una lunghezza utile di 13,60 m, per un volume complessivo di 92 mc. pari a 33 europallet, ed una tara di 8000 kg. I supporti per il sollevamento sono saldati al telaio ed il paraurti a movimentazione pneumatica automatica facilita lo scarico delle merci in luoghi particolari e l'accoppiamento del semirimorchio al vagone.

Il Conchiglia “walking floor” è omologato IMO A581(14), UIC 596-5 e UIC 596-6.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home