UFFICIO TRAFFICO

Piano Viabilità estate 2019: giorni da bollino nero, stop ai cantieri, nuovi tutor, divieti per camion

19 luglio 2019

Come ogni anno, all’avvicinarsi delle vacanze agostane, le forze dell’ordine e le concessionarie autostradali si adoperano per gestire il traffico lungo le strade della penisola.

Il Piano Viabilità – presentato in questi giorni alla presenza del capo della polizia, Franco Gabrielli, di Armando Forgione, direttore centrale delle specialità della Polizia di Stato, di Giovanni Busacca, direttore del Servizio di Polizia Stradale e presidente di Viabilità Italia, di Massimo Schintu, segretario generale di Aiscat, e di Massimo Simonini amministratore delegato di Anas – prevede una serie di informazioni utili per affrontare aumento di veicoli sulle strade e autostrade nei prossimi giorni.

Secondo il calendario saranno due i momenti più critici per la viabilità: le mattine di sabato 3 e domenica 10 agosto. Bollino rosso, invece, per i restanti weekend di luglio e per tutti quelli di agosto, cui si aggiungono i pomeriggi di venerdì 2, venerdì 9 e venerdì 23 agosto. A settembre, criticità sempre da bollino rosso per la giornata di domenica 1, la mattina di sabato 7 e il pomeriggio di domenica 8, in previsione del cosiddetto “controesodo” (insieme con l’ultima domenica di agosto).

I divieti di circolazione per i mezzi superiori alle 7,5 tonnellate, sono i seguenti (a partire già da questo fine settimana che, comunque è identico a quelli passati di luglio):

sabato 20 luglio             8-16
domenica 21 luglio         7-22 

venerdì 26 luglio          16-22
sabato 27 luglio             8-22
domenica 28 luglio         7-22

venerdì 2 agosto         16-22
sabato 3 agosto            8-22
domenica 4 agosto        7-22

venerdì 9 agosto         16-22
sabato 10 agosto          8-22
domenica 11 agosto.     7-22

giovedì 15 agosto         7-22

sabato 17 agosto          8-16
domenica 18 agosto     7-22 

sabato 31 agosto          8-22
domenica 1 settembre  7-22

I documenti utili per coloro che si metteranno in viaggio sono consultabili ai link:

- la mappa dei Cantieri inamovibili sulla rete autostradale a pedaggio;

- la mappa dei Cantieri inamovibili rete stradale a libero transito;

- l'elenco degli Itinerari Alternativi alle arterie principali del Centro Italia;

- l'elenco dei punti di Presidio e di Vigilanza delle Forze di Polizia nel Centro Italia;

- i flussi di traffico previsti nelle giornate critiche sulla rete autostradale;

- il piano di manutenzione e potenziamento dell’infrastruttura ferroviaria e le previsioni di maggior intensità del traffico ferroviario, ed una brochure informativa sui consigli da seguire per coloro che utilizzeranno i treni per gli spostamenti;

- le informazioni per l'assistenza e la vigilanza sulla rete stradale;

- le informazioni specifiche per chi deve recarsi in Slovenia o in Croazia.

- l'elenco degli Itinerari Alternativi alle arterie principali del Nord Italia;

- l'elenco dei punti di Presidio e di Vigilanza delle Forze di Polizia nel Nord Italia;

- l'elenco degli Itinerari Alternativi alle arterie principali del Nord Italia;

- le aree geografiche ordinariamente oggetto di sorvolo da parte dei mezzi aerei della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri;

- la stima del flusso dei passeggeri previsti presso gli scali marittimi e aeroportuali vigilati dalla Polizia di Frontiera;

l'elenco degli Itinerari Alternativi alle arterie principali del Sud Italia;

- l'elenco dei punti di Presidio e di Vigilanza delle Forze di Polizia nel Sud Italia;

- l'elenco delle tratte controllate dal sistema Sicve - PM.

Notizie sempre aggiornate sul traffico sono disponibili tramite i canali del C.C.I.S.S. (numero gratuito 1518, siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it, applicazione iCCISS per I-phone, canale Twitter del CCISS), le trasmissioni di Isoradio, i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai e sul Televideo R.A.I..

Per informarsi sullo stato del traffico sulla rete stradale di competenza Anas è possibile, inoltre, utilizzare l'applicazione “VAI” (Viabilità Anas Integrata) visitabile sul sito www.stradeanas.it e disponibile anche per Smartphone. Gli utenti hanno a disposizione anche il numero unico 800.841.148.
Altre informazioni sulla rete autostradale in concessione con numeri e contatti utili sono disponibili sul sito www.aiscat.it, sui siti delle singole Società Concessionarie autostradali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home