UFFICIO TRAFFICO

A24-A25: slitta al 30 novembre l’aumento dei pedaggi

22 agosto 2019

Con una nota ufficiale dello scorso 8 agosto, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha comunicato «Nell’ambito del confronto tra il MIT, in veste di concedente, e il concessionario Strada dei Parchi circa il rinnovo del Pef e il contestuale Piano stralcio per la messa in sicurezza delle autostrade A24 e A25, è giunto poco fa l’accordo, durante un tavolo al Ministero, per un’ulteriore proroga del blocco degli aumenti dei pedaggi dal 31 agosto fino al prossimo 30 novembre». È così scongiurato per altri tre mesi l’aumento del pedaggio sull’autostrada di collegamento tra la capitale e il versante adriatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home