ACQUISTI

A San Michele di Sassuolo nasce la 1a Festa del camionista

9 settembre 2019

L’evento, aperto a tutti, si svolgerà presso la sede degli alpini della frazione modenese. Nel programma: esposizioni di camion d’epoca, cene, musica, spettacoli e, in anteprima, la presentazione del nuovo Iveco S-Way

Costituisce una prima assoluta l’evento che si svolgerà su due giornate presso la sede degli Alpini di San Michele di Sassuolo (via San Michele, 120), in provincia di Modena, nel prossimo weekend (sabato 14 e domenica 15 settembre). Si tratta della 1° Festa del Camionista, un appuntamento che vuole essere un momento di aggregazione e di vetrina per il mondo dei trasporti e che è reslizzto con la collaborazione tra il Comune di Sassuolo, Radio Bruno, l'Associazione nazionale alpini, Petronas, PM Group ed Evicarri.

L’happening, indirizzato non solo al mondo del truck, ma aperto a tutti, familiari e curiosi, inizierà sabato alle 17.30 con un’esposizione di una quindicina di camion d’epoca, cui seguirà la cena preparata dagli alpini e una serata danzante con l’orchestra Cristina.

Il clou della manifestazione sarà però domenica. Alla mattina, dopo l’alzabandiera e la benedizione dei veicoli, ci sarà alle 11 l’attesa presentazione, in anteprima assoluta, del nuovissimo Iveco S-Way, cui seguiranno messa e pranzo. Nel pomeriggio il comico Duilio Pizzocchi porterà il buonumore con i suoi personaggi, tra cui quello del camionista (quale occasione più adatta per questo sketch?), in uno spettacolo gratuito per tutti. La cena alpina e l’orchestra Zanna concluderanno degnamente la giornata.

Durante la kermesse i visitatori potranno inoltre godere di altre attrazioni e visitare stand, mentre per i più piccoli ci sarà il truccabimbi. Sarà presente un simulatore ufficiale di formula 1 (per grandi e piccini). Attese circa un migliaio di persone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home