ACQUISTI

Area Bridgestone, nuovo portale online per distributori e clienti

21 settembre 2019

La casa giapponese mette a portata di click tutte le sue soluzioni digitali e di mobilità, rendendole accessibili tramite pc, smartphone e tablet

Un sito aperto su tutto il mondo Bridgestone, le sue soluzioni digitali e i suoi vantaggi, a portata di click. È il nuovo portale Area Bridgestone, dedicato a tutti i rivenditori che fanno parte di questo network dell’azienda giapponese, programma di affiliazione indiretto nato in Italia più di 10 anni fa ed esportato poi in tutta Europa. Area Bridgestone è riservato ai clienti dei distributori partner che decidono di affidarsi al marchio del Sol Levante in maniera continuativa e strutturata.

Da oggi, tutti i rivenditori del network potranno gestire il rapporto con il produttore nipponico a 360° mediante il portale. Questo, grazie alla tecnologia responsive, è accessibile da qualsiasi dispositivo dotato di connessione a Internet, come il proprio pc di lavoro, lo smartphone o il tablet. Un vero e proprio ambiente digitale che permette la gestione semplificata della contrattualistica, il monitoraggio delle performance su base giornaliera e lo scambio immediato di comunicazioni e news aggiornate.

Con un solo click si potrà anche accedere alle soluzioni digitali Bridgestone, come il nuovo portale flotte e il sito per la gestione delle campagne sull’utente finale, nonché a tutte le innovative soluzioni di mobilità che verranno rilasciate nei prossimi mesi, fra cui Mobox. Con oltre 800 punti vendita, il programma Area Bridgestone favorisce la distribuzione dei prodotti a marchio Bridgestone e Firestone e prevede, a fronte di un impegno annuale sul marchio, l’erogazione di diversi vantaggi per il rivenditore affiliato (promozioni sull’acquisto degli pneumatici, vantaggi per l’utente finale, ecc.).

È possibile ricevere informazioni e richiedere maggiori dettagli sul network Area Bridgestone e sul nuovo portale, visitando il sito www.areabridgestone.it .

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home