LEGGI E POLITICA

Cerignola: 20 milioni di euro per un interporto mai partito

2 maggio 2012
Brutta vicenda quella dell’Interporto di Cerignola, denunciata pure da Striscia la notizia nei giorni scorsi, soprattutto per l’enorme spreco di denaro pubblico che si è prodotto. La vicenda è antica, visto che nasce già alla metà degli anni Novanta, quando con un investimento pubblico di 20 milioni di euro si realizzò un impianto su un sito di oltre 200 mila metri quadri, collegato direttamente con la rete ferroviaria nazionale grazie a due chilometri di binari. L'impianto - come si vede nel video - è perfettamente dotato anche di macchinari, ma mai entrata in funzione e oggi completamente abbandonata a se stessa.
Una vicenda che vale la pena ripercorrere attraverso gli inviati Fabio e Mingo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home