FINANZA E MERCATO

La Commissione UE approva sostegno di 6 milioni per trasferire traffico merci da strada a ferrovia

10 ottobre 2019

Via libera della Commissione europea al piano di aiuti da 6 milioni di euro predisposto dall’Italia per trasferire quota di traffico merci dalla strada alla ferrovia in Emilia-Romagna. Il sostegno, previsto sotto forma di sovvenzione fino al 2022, viene concesso a società di logistica o di trasporto multimodale che andranno ad attivare nuovi servizi lungo un percorso di 120 chilometri al massimo, allo scopo di accrescere la quota di trasporto ferroviario e intermodale all’interno della regione, facendo percepire i benefici anche ai clienti finali. La quantificazione del beneficio avverrà sulla base della riduzione dei costi esterni, vale a dire sulla capacità del nuovo servizio di impattare positivamente su inquinamento, rumore, riduzione della congestione di traffico e quindi degli incidenti.

L’approvazione della Commissione è giustificata dalla considerazione che, il sostegno in questione, è coerente con la politica degli aiuti di Stato osservata da Buxelles e positiva dal punto di vista dell’ambiente e della mobilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home