ACQUISTI

Dometic CAM1000, video-sentinella contro l’angolo cieco

18 ottobre 2019

La nuova telecamera dell’azienda svedese distingue pedoni e ciclisti dagli oggetti non rilevanti, come i pali dei semafori. Il dispositivo è semplice da montare e sarà sul mercato a inizio 2020

Un nuovo dispositivo per contrastare gli incidenti mortali causati dagli angoli ciechi è stato presentato da Dometic, azienda svedese nota per i sistemi di condizionamento, ma che sta ampliando il suo business anche alle tecnologie di sicurezza. Si tratta della telecamera Dometic CAM1000, un nuovo intelligente sistema visivo progettato per attirare rapidamente l’attenzione del conducente, spesso distratto dai tanti allarmi provenienti dal pannello di comando del proprio veicolo.

La telecamera è stata realizzata dall’azienda scandinava sull’onda di un programma di incentivi – 1.500 euro a mezzo – lanciato dalle autorità tedesche che hanno ridefinito i requisiti tecnici dei veicoli commerciali per interrompere il fenomeno dell’aumento costante del numero di ciclisti vittime di incidenti da angolo cieco.

Per non distrarre inutilmente i conducenti, la telecamera CAM1000 emette un segnale di allarme solo in caso di vero pericolo, distinguendo in modo affidabile ciclisti e pedoni da oggetti verticali come semafori e lampioni, tramite un apposito software preposto all’elaborazione delle immagini. In questo modo, il rischio di falsi allarmi è ridotto al minimo. Quando il sistema emette un segnale, il conducente saprà che vi è un reale pericolo di collisione nell’angolo cieco.

Il dispositivo può essere installato a bordo di qualsiasi veicolo commerciale e si adatta ai monitor della gamma Dometic 2019. I led a infrarossi integrati garantiscono immagini di ottima qualità anche di notte. Al contrario di molti sistemi presenti sul mercato, poi, il montaggio di CAM1000 è rapido e semplice. Tutti i componenti (fra cui il sensore Gps, i led a infrarossi e il pannello di comando) sono integrati nell’alloggiamento compatto della telecamera. Basta collegare la fonte di alimentazione, senza connettere sistemi aggiuntivi, e ripetere la calibrazione. Gli indicatori di distanza visualizzati sul monitor facilitano l’allineamento della telecamera durante la messa in funzione e, nella maggior parte dei casi, possono essere riutilizzati i monitor già presenti.

Dometic CAM1000 sarà disponibile sul mercato tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home