LOGISTICA

OIL&nonoil: Il carburante per la ripresa

14 maggio 2012
Si è aperta ieri presso l’ente Fiere di Modena la quinta edizione di Oil&nonoil-S&TC, la manifestazione dedicata ai carburanti alternativi, stoccaggio e trasporto dei carburanti, car wash, stazioni di servizio, settori che in Italia rappresentano un giro d'affari di oltre 60 miliardi di euro.
La fiera accoglie oltre 200 espositori e occupa 17.500 mq di superficie interna e circa 500 mq di superficie esterna. Oil&nonoil è un esempio unico in Europa di fiera dedicata alla filiera dei carburanti "dal deposito al serbatoio" e ai servizi all'automobilista. Particolare attenzione quest’anno alle soluzioni di sostenibilità ambientale per le grandi aree urbane e al metano. Proprio al "carburante metano" (compresso, biometano, metano liquido) è dedicata la giornata odierna di analisi delle normative e delle novità tecnologiche. Al centro della giornata non sono solo le qualità del metano, ma le scelte e le metodologie per giungere a un suo più diffuso uso, anche nel trasporto merci.
Nei tre giorni di fiera sono previsti 20 convegni che toccheranno i temi caldi di tutti i segmenti che si riconoscono in OIl&nonoil.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home