ACQUISTI

Daf CF Electric: 4 volte il giro del mondo in 12 mesi

15 gennaio 2020

Il veicolo “green” della casa olandese ha già percorso con i suoi vari prototipi in sperimentazione presso i clienti oltre 150 mila km

150.000 chilometri a trazione completamente elettrica, quasi 4 volte il giro del mondo: è la distanza coperta in un anno da alcuni CF Electric di DAF utilizzati dai diversi clienti che lo stanno sperimentando.

I sofisticati mezzi elettrici con tecnologia E-Power di VDL sono la risposta della casa olandese all'intenzione di consentire, nel prossimo futuro, l'accesso ai centri cittadini esclusivamente a veicoli privi di emissioni e quasi completamente silenziosi. Il primo CF Electric è stato consegnato un anno fa e, da quel momento, DAF ha iniziato la sperimentazione presso i suoi clienti con sei mezzi utilizzati per lo più nel trasporto di generi alimentari e container.

«Possiamo ora iniziare a vendere un numero limitato di veicoli di questo tipo - ha affermato Richard Zink, responsabile del reparto Marketing & Sales di DAF - Per garantire una qualità eccellente, avvieremo la produzione in modo controllato e creeremo una nostra rete di servizi completa, passo dopo passo».

Il CF Electric è per ora disponibile per i clienti di Paesi Bassi, Belgio e Renania Settentrionale-Vestfalia. Le vendite in altre location europee saranno valutate sulla base della presenza di infrastrutture locali di ricarica delle batterie e sul post-vendita.

Nelle prime settimane di prova i clienti DAF hanno utilizzato solo una parte limitata dell'autonomia di 100 km del modello CF Electric, ma ora alcuni operatori del trasporto percorrono con esso anche 250 km al giorno.

«La capacità di ricaricare rapidamente le batterie (con l'attrezzatura giusta una ricarica completa richiede poco più di 30 minuti - NdR) – ha detto infatti Zink - implica che è possibile rendere rapidamente disponibili chilometri supplementari qualora fosse necessario».

Ad esempio la società olandese Tinie Manders Transport utilizza un CF Electric in modo intensivo: il mezzo ha già percorso più di 30.000 km e viene impiegato 7 giorni su 7, dalle 6 del mattino fino a mezzanotte. Nella maggior parte dei casi si tratta di percorsi su brevi distanze, nella regione di Eindhoven.

«Per usare il veicolo in maniera ottimale - afferma Eveline Manders, condirettore della società - è importante verificare che sia possibile ricaricare la batteria durante le operazioni di carico e scarico. Se si tiene conto di ciò, il veicolo elettrico può rappresentare un'ottima alternativa nella distribuzione urbana per il trasporto di merci voluminose».

Uno degli elettrici è utilizzato anche da Rhenus Group e recentemente DAF e VDL Groep hanno annunciato che diventeranno operativi altri quattro veicoli CF Electric a tre assali per la raccolta rifiuti.

Ricordiamo che il DAF CF Electric è un trattore 4x2 completamente elettrico, sviluppato per le applicazioni di distribuzione nelle aree urbane e dotato di rimorchio con assale singolo o doppio e massa totale a terra (PTT) fino a 37 ton. Il mezzo, che funziona grazie alla tecnologia E-Power di VDL, è mosso da un motore elettrico da 210 kW, che si avvale dell'energia proveniente dal gruppo batterie agli ioni di litio, con una capacità complessiva di 170 kWh e un'autonomia, come detto, di circa 100 chilometri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home