ACQUISTI

Mercedes-Benz. Inaugurato a Wörth avveniristico Centro Ricerca &Sviluppo

21 gennaio 2020

Con un investimento di 70 milioni di euro, l’impianto impiegherà tecnologie ultramoderne – come il banco di prova a rulli per i test – per incrementare l’evoluzione dei camion odierni e progettare quella dei truck futuri

A un anno e mezzo dall’inizio ufficiale dei lavori di ampliamento, Mercedes-Benz Trucks ha finalmente inaugurato il nuovo Centro di Ricerca e Sviluppo (CRS) del Palatinato meridionale nella sua sede di Wörth. Nell’impianto destinato allo sviluppo dei camion tedeschi sono stati investiti circa 50 milioni di euro, di cui una parte destinata a un nuovo padiglione che ospita i banchi di prova per i test sui singoli sistemi e sui veicoli complessivi e un’altra quota confluita nella realizzazione di un edificio riservato a uffici e officina. Ulteriori 20 milioni sono serviti poi alla realizzazione di un modernissimo banco di prova a rulli per truck, che consentirà a Mercedes di eseguire approfonditi test in tempo reale e in maniera ambientalmente compatibile: «Il nostro nuovo banco di prova - ha precisato Uwe Baake, responsabile sviluppo prodotto di Mercedes-Benz Trucks – è uno dei più moderni di tutta Europa. Grazie alla sua precisa simulazione della guida reale, per catene cinematiche sia convenzionali che alternative, abbiamo trasferito i test e le misurazioni dalla strada al padiglione delle prove, offrendo così un importante contributo alla sostenibilità ed evitando un’inutile occupazione delle strade pubbliche».

«Le nuove possibilità offerte dal CRS – ha dichiarato Stefan Buchner, responsabile del marchio Mercedes-Benz Trucks per Europa ed America Latina – integrano perfettamente le attività della nostra produzione di autocarri nella sede di Wörth, offrendo inoltre oltre 100 posti di lavoro supplementari».

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home