UFFICIO TRAFFICO

A 14: ecco gli itinerari consigliati per non rimanere in coda sulla SS16 tra Pineto e Pescara

28 gennaio 2020

In Abruzzo è il caos. In particolare nella provincia di Teramo, in quel tratto di SS16 adriatica su cui si riversano i veicoli commerciali superiore alle 3,5 ton, dopo aver obbligatoriamente abbandonato l’autostrada A14 ad Atri/Pineto (in direzione sud) o a Pescara Nord (in direzione nord) a causa dei problemi registrati sul viadotto Cerrano, le code per i veicoli sono insopportabili e i disagi per la popolazione invivibile. Ecco perché ieri la prefettura della provincia abruzzese, sollecitata anche da alcune associazioni dell’autotrasporto – in particolare Confartigianato Trasporti – ha convocato una riunione tra Viabilità Italia e le diverse prefetture delle regioni coinvolte (oltre all’Abruzzo, anche le Marche e la Puglia) per individuare le possibili azioni coordinate per la gestione delle criticità. Riunione a cui hanno partecipato anche le associazioni di categoria a livello nazionale e regionale degli autotrasportatori, oltre agli enti gestori di autostrade e strade statali, i rappresentanti del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, nonché le Forze di Polizia territoriali. 
Ecco le possibili soluzioni individuate per alleggerire i disagi, distinte in base al numero di chilometri che i camion e gli autobus devono percorrere.

ITINERARI SUGGERITI PER LUNGHE PERCORRENZE TRA BOLOGNA E BARI
Da nord:
Bologna - Innesto A1 direzione Firenze/Roma – uscita A30 direzione Bari – svincolo A16 direzione Bari - Innesto su A14 a Cerignola 

Da sud
A14 fino a Cerignola – innesto A16 direzione Napoli – svincolo A30 direzione Roma – innesto A1 direzione Roma/Firenze fino a Bologna 

ITINERARI SUGGERITI TRA MOLISE/ABRUZZO E CENTRO ITALIA (MEDIE-LUNGHE PERCORRENZE)
Da nord:
Bologna - A1 direzione Roma fino innesto A24 – svincolo Torano per A25 direzione Pescara – innesto A14 

Da sud: 
A14 - innesto A25 fino a Torano – innesto A24 direzione Roma – innesto A1 direzione Firenze/Bologna 

ITINERARI SUGGERITI TRA LE MARCHE E L’ABRUZZO (MEDIE-BREVI PERCORRENZE)
Da nord:
A14 uscita Civitanova Marche – innesto SS77 direz. Foligno - Innesto SS3 direz. Roma/Spoleto fino innesto SS675 direz. Roma/Orte - innesto su A1 Direzione Roma/Napoli - Innesto su A24 fino a Torano - innesto A25 direzione Pescara -innesto A14 

Da sud: 
A14 - innesto A25 direzione Torano - innesto A24 direzione Roma - innesto A1 direzione Firenze fino svincolo Orte - innesto SS675 direzione Terni – SS3 fino a Foligno – innesto su SS77 direzione Ancona- innesto A14 a Civitanova Marche 

CONSIGLI ORARI PER UFFICI TRAFFICO
Sulla base delle rilevazioni dei dati di traffico, è emerso che i maggiori picchi sulla SS16 tra Pescara e Pineto si concentrano tra le ore 12 e le ore 20 dei giorni feriali, soprattutto nella direttrice sud-nord. Pertanto, a coloro che non possono evitare di utilizzare la A14 nel tratto tra Pescara e Pineto, si suggerisce di programmare il proprio viaggio in modo da non trovarsi nell’area indicata nelle ore pomeridiane/serali. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home