LOGISTICA

Partita la nuova linea Piacenza Rail Shuttle da 300 Teu

11 febbraio 2020

Tre volte a settimana. È la frequenza con cui la nuova linea Piacenza Rail Shuttle, collega dall’8 febbraio scorso il porto di Genova con l’hub emiliano, importante crocevia dei traffici europei. Il nuovo servizio è prestato da Cma Cgm, azienda francese tra le prime compagnie di navigazione del mondo, con trazione affidata alla Gts Rail. «Ancora una volta si è dato più valore alla sostenibilità economica e ambientale della logistica» ha affermato Alessio Muciaccia, ceo di Gts.

A Genova gli orari dei treni sono sincronizzati con gli arrivi e le partenze delle navi di Cma Cgm, fornendo ai clienti un collegamento costante e continuo ai servizi di navigazione del gruppo, tra cui Amerigo (Mediterraneo - Nord America East Coast), Mex (Mar Mediterraneo - Medio Oriente / India), Nemo (North Europa - Mar Mediterraneo - Australia - Asia meridionale - Subcontinente indiano) e Sirius (East Coast South America - Mediterraneo occidentale). Attualmente la capacità settimanale è di 300 Teu al servizio di 1.700 località i cui clienti di Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home