ACQUISTI

eVito con Airlite colora e pulisce l’ambiente

26 febbraio 2020

Una partnership “sostenibile” tra Mercedes-Benz Italia Vans con Airlite (AM Technology)

La divisione Vans di Mercedes-Benz Italia, in occasione del lancio dell’eVito (presentato in anteprima in occasione dello scorso Transpotec), stringe una partnership con Airlite, brand di AM Technology che produce e commercializza una particolare pittura murale in grado eliminare batteri e purificare l’aria riducendo CO2 e NOx. Una tecnologia rivoluzionaria, 100% naturale, che a MBI Vans è piaciuta tanto che per ogni eVito acquistato doterà l’acquirente di una latta di pittura murale Airlite che potrà essere utilizzata con differenti modalità. «Siamo felici di intraprendere un nuovo percorso con un partner extrasettore come Airlite, che condivide con noi l’obiettivo del miglioramento della qualità dell’aria – ha commentato Dario Albano, managing director Mercedes-Benz Italia Vans – Stiamo investendo molto nella mobilità del futuro, ma per un futuro green è necessaria la cooperazione tra diversi stakeholder. Noi abbiamo già cominciato».

In occasione del lancio del veicolo commerciale elettrico della Stella, presso la sede di Mercedes-Benz Roma di Via Variola, lo street artist Andrea Casciu è stato chiamato a realizzare un pannello 360x280 cm, dipinto con pittura Airlite, che ritrae l’eVito nello stile dell’artista.

Come si addice a un commerciale 100% elettrico, l’eVito si presta particolarmente per le consegne di artigiani e i servizi di assistenza in ambito urbano. La trazione elettrica a batterie eroga 84 kW di potenza, sviluppa una coppia fino a 300 Nm e mantenendo una velocità massima di 80 km/h consente un’autonomia di circa 150 chilometri. La ricarica completa richiede circa 6 ore.

Disponibile con due diverse varianti di passo. In versione base è lungo 5.140 millimetri e il carico utile raggiunge i 1.073 chilogrammi, allineandosi sullo stesso livello del Vito a propulsione convenzionale. La versione extra-long raggiunge, invece, con una lunghezza complessiva di 5.370 millimetri, può raggiungere un peso massimo ammesso di 3.200 chilogrammi. L’estrema versatilità della capacità di carico (compresa tra 6,0 e 6,6 m3) è anche merito della posizione delle batterie che, installate sotto il veicolo, non limitano il vano di carico.

Con la strategia eDrive@VANs la Casa della Stella focalizza l’attenzione sulla destinazione d’uso di un veicolo; questa diventa un fattore chiave nella valutazione e nella scelta dei vari sistemi di propulsione. Questo si traduce in una consulenza a 360° per la scelta del veicolo, con anche il supporto di strumenti come l’app eVAN Ready che consente all’utente di verificare online se i modelli elettrici a batterie possono essere o meno adatti al proprio parco veicoli, o l’analisi complessiva del Total Cost of Ownership.

Ne sono un esempio i progetti pilota, realizzati in collaborazione con Hermes ed Amazon Logistics, due esempi di come il punto di vista del cliente incide sullo sviluppo di soluzioni di sistema globali.

Tra i servizi digitali forniti alla Casa di Stoccarda, con Mercedes PRO connect, figurano la gestione degli interventi di assistenza e manutenzione, l’analisi dello stile di guida, la comunicazione ottimizzata tra il gestore della flotta e i conducenti e altre. Inoltre Mercedes-Benz Vans propone, per la prima volta, un nuovo servizio per la gestione intelligente dello stato di carica, che consente di tenere sotto controllo il livello di carica di ciascun veicolo in modo da ottimizzare l’utilizzo dell’infrastruttura di ricarica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home