UFFICIO TRAFFICO

A14 Bologna-Taranto: chiusure notturne 26-27-28 febbraio 2020

26 febbraio 2020

Autostrade per l’Italia informa che sulla A14 Bologna-Taranto, a seguito del provvedimento di dissequestro temporaneo delle barriere di sicurezza sul viadotto "Fonte dei Preti" emesso dalla Autorità Giudiziaria di Avellino, verranno avviati gli approfondimenti sulla caratterizzazione dei materiali, necessari per la stesura del progetto esecutivo di sostituzione dei new jersey bordo ponte. Per consentire la nuova configurazione di cantiere e la delimitazione dell'area di lavoro, condizioni necessarie per procedere con i rilievi sui materiali, resterà chiuso in orario notturno, a ridotta circolazione di veicoli il tratto compreso tra Ortona e Val di Sangro, verso Bari, nelle due notti consecutive di mercoledì 26 e giovedì 27 febbraio, con orario 23:00-5:00. Di conseguenza, la stazione di Lanciano sarà chiusa in entrata verso Bari e in uscita per chi proviene da Ancona/Pescara.

In alternativa, dopo l'uscita obbligatoria alla stazione di Ortona, si potrà proseguire sulla SS16 Adriatica, in direzione di Bari e seguire le indicazioni per A14 Foggia, con rientro sulla A14 Bologna-Taranto alla stazione autostradale di Val di Sangro, per proseguire in direzione di Bari.

Inoltre, sempre lungo la A14, per programmati lavori di pavimentazione, previsti in orario notturno, dalle 22:00 di mercoledì 26 alle 6:00 di giovedì 27 febbraio, sarà chiusa l'entrata della stazione di Loreto, verso Pescara/Bari.
In alternativa si consiglia di entrare alla stazione autostradale di Civitanova Marche.

Infine, per programmati lavori di ordinaria manutenzione delle barriere di sicurezza, dalle 22:00 di giovedì 27 alle 6:00 di venerdì 28 febbraio, sarà chiusa la stazione di Faenza, in entrata verso Bologna e in uscita per chi proviene da Pescara/Ancona.
In alternativa si consiglia di utilizzare la stazione autostradale di Imola o di Forlì.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home