UFFICIO TRAFFICO

C'è il terremoto in Emilia: la Commissione sugli scioperi

23 maggio 2012
Stop al fermo del 28 maggio. Lo impone la Commissione di garanzia applicando l’articolo 8 del Codice di Autoregolamentazione, in base alla quale le agitazioni vanno sospese in caso di eventi eccezionali o calamità naturali. E visto quando è accaduto lo scorso fine settimana in Emilia, siamo proprio davanti a una tale eventualità. Ecco perché la Commissione chiede a TrasportoUnito di differire la protesta ad altra data, riformulando la proclamazione dell’astensione in conformità alla legge. In più chiarisce che “in seguito all’eventuale apertura del procedimento di valutazione, accerterà ogni altra violazione che dovesse emergere”.
Reazioni ufficiali da TrasportoUnito non ci sono ancora. Ma stamattina alla riunione delle associazioni con il viceministro Mario Ciaccia i rappresentanti di TrasportoUnito erano una dozzina. Troppi per il viceministro che li ha invitati a ridurre la delegazione. A quel punto, dopo breve consultazione, TrasportoUnito ha abbandonato la riunione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home