LEGGI E POLITICA

Trasporti internazionali: dal 4 giugno licenze solo a chi dispone di tutti i

4 giugno 2012
Cambiano le regole dell’accesso alla professione, viene dato un giro di vite alla concessione delle licenze comunitarie e adesso, con circolare del 31 maggio 2012, n. 4 della Direzione Generale per il Trasporto Stradale, viene annunciato che anche le autorizzazioni per i trasporti internazionali verso i Paesi extra-comunitari non verranno più rilasciate, a partire dal 4 giugno 2012, alle imprese che non hanno dimostrato tutti i requisiti per l’accesso alla professione (compreso lo stabilimento e la domanda di autorizzazione all’esercizio alla professione) o che non abbiano adempiuto a tutti gli adempimenti previsti dalle disposizioni nazionali di attuazione del Reg. UE 1071/2009.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home