UFFICIO TRAFFICO

Frana sul Gottardo: treni merci in tilt per 30 giorni

6 giugno 2012
Il trasporto ferroviario delle merci in Italia frana. Esattamente come un pezzo di montagna (circa 3000 metri cubi di rocce) tra Erstfeld e Goschenen (Uri) che dal 5 giugno scorso ha costretto la Svizzera a interrompere la linea del Gottardo e ha fatto perdere le tracce di un operaio al lavoro sul posto e il cui corpo non è stato ancora rinvenuto.
Ora bisogna rimuovere i detriti e ripristinare i binari in particolare vicino Gurtnellen e in tutto, stando alle valutazioni elvetiche – tradizionalmente puntuali – ci vorranno almeno 30 giorni. Di conseguenza per questo lasso di tempo anche i collegamenti merci con l’Italia si prefigurano difficoltosi.
Già adesso ci sono 20 convogli – per metà in Svizzera e per metà in Germania – costretti a una sosta forzata. Nei giorni prossimi si cercheranno, via Francia e via Austria, strade alternative sia al Gottardo sia al Sempione, ugualmente interessato da lavori. Ma i disagi sarà impossibile rimuoverli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home