LOGISTICA

64,6 milioni per il Marco Polo 2012: domande entro il 21 settembre

27 giugno 2012
La Commissione Europea, attraverso il programma di finanziamento Marco Polo invita le aziende a inviare proposte mirate alla riduzione della congestione stradale e dell’impatto del trasporto merci sull’ambiente, tramite il trasferimento di merci dalla gomma ad altre modalità, a migliorare le perfomance ambientali e a sviluppare autostrade del mare.
Le priorità del 2012 riguardano proprio il finanziamento di progetti marittimi sostenibili, progetti di navigazione interna, progetti ferroviari a un solo carico.
Le proposte devono essere presentate da un consorzio composto da due o più imprese stabilite in almeno due diversi Stati membri o in almeno uno Stato membro e un paese terzo vicino, o, nel caso almeno uno Stato membro e un paese terzo vicino, o, nel caso di un collegamento di trasporto con un paese terzo vicino, e in via eccezionale, da una impresa stabilita in uno Stato membro.
Per il 2012 lo stanziamento messo a disposizione è di 64.600.000. euro. Il termine entro il quale devono essere inviati i progetti è il 21 settembre 2012.
Maggiori informazioni possono essere richieste inviando una mail all’helpdesk del programma Marco Polo (eaci-marco-polo- helpdesk@ec.europa.eu) o via fax: (+32 22979506).
 Per tutta la documentazione si può consultare l’apposito sito del programma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home