Veicoli - logistica - professione

Home Prodotto CF Electric: DAF raddoppia l’autonomia

CF Electric: DAF raddoppia l’autonomia

DAF Trucks compie un passo avanti nel campo delle trasmissioni elettriche. La nuova generazione di batterie raddoppia l'autonomia del CF Electric, ora in grado di percorrere oltre 200 chilometri e con un peso minore di 700 kg alzano il carico utile.

-

I veicoli elettrici rappresentano oggi la soluzione ideale per i trasporti all’interno delle aree urbane; silenziosi e a emissioni zero vengono prevalentemente utilizzati nella distribuzione a negozi e supermercati e per la raccolta dei rifiuti.
DAF, ad esempio, per questi servizi propone attualmente il CF Electric in versione trattore 4×2 (MTC: 37 tonnellate) e cabinato 6×2 con assale trainato sterzante per la massima manovrabilità (PTT: 28 tonnellate).

Tra le problematiche di questi mezzi vi sono sia l’autonomia, sia il carico utile. DAF ha lavorato per poter disporre di una maggiore capacità del gruppo batterie (350 kWh), senza aumentarne le dimensioni, ed è così che il CF Electric ha ora un’autonomia di oltre 200 chilometri: il doppio rispetto alle generazioni precedenti. Il gruppo batterie è anche molto più leggero di 700 kg, una riduzione che si traduce direttamente in un maggiore carico utile.

La ricarica completa della batteria, generalmente eseguita presso la sede aziendale, dura circa 75 minuti se si utilizza una stazione di ricarica con una capacità di 300 kilowatt.
Se, poi, si ricarica la batteria anche durante una fase di carico o scarico o mentre il conducente è in pausa, il DAF CF Electric può arrivare a coprire tranquillamente fino a 500 chilometri al giorno. Un aspetto non secondario, che richiede un minimo di organizzazione a vantaggio di produttività ed efficienza del veicolo. Per questo motivo DAF propone ai suoi clienti consigli utili e un supporto con modelli avanzati di simulazione dei percorsi utili per una pianificazione più efficiente per il proprio veicolo. Insieme a fornitori selezionati, come VDL, DAF offre inoltre consigli sull’infrastruttura di ricarica ottimale.

«Con la sua autonomia estesa, il nuovo CF Electric rafforza la nostra posizione di avanguardia nel campo del trasporto elettrico su strada – afferma Ron Borsboom, direttore esecutivo del reparto di sviluppo dei prodotti DAF – Questo veicolo è stato sviluppato in risposta alla crescente domanda di una migliore qualità dell’aria nelle nostre città e di una riduzione delle emissioni di CO2. 500 chilometri al giorno con alimentazione elettrica sono un dato che permette davvero agli operatori del trasporto di poter lavorare».

Il CF Electric ad autonomia estesa è in vendita da settembre, con consegna prevista per l’inizio del 2021.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti