Veicoli - logistica - professione

Home Professione Finanza e mercato Commissione Ue apre indagine sui finanziamenti al porto di Napoli

Commissione Ue apre indagine sui finanziamenti al porto di Napoli

-

I 44 milioni di euro ricevuti dall’autorità portuale di Napoli sono o meno aiuti di Stato? È questa la domanda a cui la Commissione Ue sta cercando una risposta attraverso un’apposita indagine. I milioni in questione sono serviti a sistemare i bacini di carenaggio affittati dal porto con concessione trentennale alla società di costruzioni navali Cantieri del Mediterraneo, che secondo la Commissione avrebbe usufruito del finanziamento, unitamente all’autorità portuale, e ora sarebbe in condizione di poter fornire servizi manutentivi a prezzi fuori mercato usando le strutture sistemate, mancando un appalto per l’uso dei bacini. In questo modo otterrebbe dei vantaggi concorrenziali che dovrà giustificare alla Commissione.

Redazione
Redazione
La redazione di Uomini e Trasporti